• Avvocato MILANI Alessandro Giovanni

Risarcimento del danno da sinistro stradale con danni materiali e lesioni o solo con danni


SERVIZIO DI CONSULENZA E TRATTAZIONE STRAGIUDIZIALE DEI SINISTRI STRADALI AL FINE DI OTTENERE IL RISARCIMENTO DEI DANNI MATERIALI (VEICOLO) CHE FISICI (LESIONI PERSONALI)

Sei stato vittima di un incidente stradale ?!!! Ecco come comportarsi in caso di sinistro stradale.

Molte volte si pensa di essere in grado di gestire tutte le situazioni, ma alcune volte la realtà dei fatti ci rende difficile questo compito. Infatti alcune volte ci si lascia prendere dall’agitazione dopo aver subito un danno (materiale o fisico) da un sinistro stradale o perché semplicemente non si ha intenzione o voglia di gestire personalmente tutta la procedura diretta a chiedere un risarcimento del danno alla Compagnia Assicurativa.

É necessario distinguere alcune situazioni in fatto:

1) Nel caso di danni materiali a soli veicoli (quindi senza lesioni alle persone);

- vedere se ci sono contestazioni della controparte in ordine alla dinamica del sinistro. Se non volesse ammettere il suo torto nel sinistro, non spostare il veicolo e chiamare una pattuglia della polizia locale in modo da far redigere un verbale che rilevai lo stato dei luoghi. Inoltre se fosse possibile reperire i nominatavi e numeri di telefono di eventuali testimoni dello scontro.

- se non ci fossero contestazioni in ordine alle modalità di scontro e la vostra controparte ammettesse spontaneamente la propria colpa nella cassazione del sinistro. Dovrete compilare, attentamente, il modulo di constatazione amichevole. Vi ricordo di leggere ogni punto di quest’ultima e di inserire tutti i dati chiesti, per ciascuna persona, nella colonna opportuna. Dovrete indicare e distinguere il proprio veicolo o con la lettera A o con la lettera B. Infine dovrete inserire una breve descrizione del sinistro ed indicare di chi sia l’esclusiva responsabilità. Effettuerete un piccolo disegno della dinamica del sinistro contrassegnando il proprio veicolo come già evidenziato sopra ed indicherete quale parte della vettura è entrata in collisione con l’altra ed infine firmerete il modello di constatazione amichevole.

- come compilare la constatazione amichevole

  • nome e cognome dei proprietari dei veicoli oggetto dello scontro;

  • indicare n. di polizze assicurative dei rispettivi mezzi di trasporto e compagnia assicurativa

  • indicare propri recapiti di residenza e numeri di telefono;

  • descrivere in modo semplice i fatti accaduti facendo capire la colpa esclusiva dell'altra parte nella causazione del sinistro

  • riportare nell'apposito riquadro il disegno dello scontro indicando i veicoli con Le lettere A, B, C, ecc.

  • firmare l'apposito modulo

  • dare pronta comunicazione alla compagnia assicurativa del sinistro ed inviare modello di constatazione amichevole